Luciana Caramia

Beauty talk con Alessia Bossi, influencer e anima di We are lovers

Share

Elegante come una farfalla, immaginifica creatura, Alessia Bossi è la protagonista del nostro nuovo Beauty Talk. Tra le fashion influencer che m’ispirano di più c’è indubbiamente lei, su Instagram @theuniquehorn. Un’eleganza mai ostentata, un occhio estetico sublime, tanto da aver dato vita poi a un’agenzia creativa – la We Are Lovers – che realizza strategie digital per numerosi brand. Il suo storytelling per immagini racconta di un gusto per il bello che incanta, che sa mostrare il lato migliore del mondo e della vita. A me ha raccontato così le sue passioni beauty…

Se dovessi descriverti in poche parole, chi è Alessia? «Sono una persona molto attenta ai dettagli ed esteta, cerco di trovare sempre il bello in ogni cosa, e anche in ogni persona».

Sui social dai spazio al racconto del tuo mondo lavorativo, delle tue passioni, e lo fai attraverso un’estetica poetica e bellissima. Da cosa trai ispirazione e alimento per la tua creatività? «Credo la cosa che mi piace più di Instagram sia quella di offrirmi la possibilità di dare spazio ad una mia visione sul mondo, condividerla e generare un dialogo. Non ho ispirazioni, ma ho sviluppato una passione per il modo di raccontare ciò che vivo e provo in certi momenti, e tento di farlo nel modo più personale possibile».

Parliamo di moda: il tuo stile è unico e personalissimo, ma se dovessi suggerire 3 capi must have per la prossima estate? « Gonna pareo, camicia da uomo e foulard. (Che posi credo siano gli stessi da 10 anni e per i prossimi 10 hihihi)».

Fai scouting di location per via del tuo lavoro: ci suggerisci 3 posti da vedere assolutamente per questa estate? «Restiamo in Italia…Bagni San Filippo (Toscana), La Tonnara di Scopello (Sicilia), Ca’Pa – Casa Privata (Costiera Amlfitana)».

Veniamo al beauty: che rapporto hai con la bellezza e il tuo corpo? «Hum, bella domanda. Se ti dico che non sono una persona che se passa davanti ad uno specchio si guarda ma piuttosto tira dritto, ci credi?»

Che tipo di pelle hai? «Pelle normale, ma devo dire che negli ultimi anni è molto migliorata, la beauty routine è davvero qualcosa che funziona tantissimo, ho una pelle migliore ora che la curo rispetto a quando avevo 25 anni che mettevo una crema easy e via… se mai avrò una figlia le insegnerò certi trucchetti molto presto!»

Ultimo prodotto beauty scoperto? « Sto amando tantissimo l’olio all’avocado di ROWSE».

Quando vuoi rilassarti… « …dormo! ».

Profumo preferito… «Dipende, ne amo tanti, più che altro li abbino all’umore e soprattutto alla stagione. Ora sto usando Eau des Sens di Diptyque».

Da chi ti fai ” influenzare” quando si tratta di bellezza? «Random devo dire la verità, ma tu certamente sei una persone che seguo e di cui mi fido molto».

Prossimo desiderio beauty da realizzare? «Fare il laser 🙂 vale?».

Hai mai provato la medicina estetica? «Hahaha ecco, vedi il punto sopra… sì diciamo che da un anno e mezzo ho avvicinato la materia, complice è stato il fatto di seguire la comunicazione di una clinica milanese che mi ha avvicinata a questo mondo e fatto capire che la medicina estetica non è modificare se stessi, ma può o dovrebbe essere migliorarsi nel modo più naturale possibile e soprattutto prevenzione. Le rughe e gli inestetismi che trattiamo oggi, diventeranno meno gravi domani parlo in particolare di rughe e macchie che possono andare molto peggiorando col tempo».

Indirizzo beauty del cuore? «Beauty Roots per l’estetica, My Place Hair Studio per i capelli».

Cosa ti ha insegnato la Pandemia? «A rallentare, ma l’ho già dimenticato…».

Se la tua skincare avesse una colonna sonora sarebbe… «Lei ».

Beauty talk con Alessia Bossi, influencer e anima di We are lovers

Join the discussion

Beauty Talk: la bellezza vera di Never

Read

Beauty talk: Francesca Crescentini e il piacere delle parole

Read

Beauty talk: Giuliana Matarrese, di moda, champagne e rock&roll

Read